Notizie‎ > ‎

Programma Festival 2014

                                            
Venerdì 10 Ottobre

16.30   
Auditorium 
Apertura di Fino alla Fine: Festival del Saper Vivere      
Saluto delle autorità
Conferimento del riconoscimento 
“Premio Movimento HospiceMarche 2014”

17.00
Castello
Inaugurazione mostre e brindisi di benvenuto 
con i vini dell’Azienda Vitivinicola Rocchi, 
i formaggi dell’Azienda Agricola Dedoni 
il ciauscolo artigianale della Macelleria da Daniele

18.00
Auditorium
Raccontarsi
Duccio Demetrio, filosofo e accademico
Roberta Romani, giornalista
Sandro Spinsanti, bioeticista

18.00
Sala Piano Terra
LABORATORIO: 
La causa risiede nel futuro: racconto, esperienza e anticipazione nel costruttivismo di Kelly
Elena Sagliocco, psicoterapeuta

18.00
Sala 80
Lo Yoga racconta: millenaria vita dalla pietra all’uomo
Stefano Sattwa Pagnanelli, fisioterapista e maestro Scuola Surya Om Candra

18.00
Sala 100
Progetto IMPACT: Palliative Care
Rabih Chattat, docente Università di Bologna, Psicologo

21.00
Auditorium
Corale Polifonica Vox Phoenicis
Concerto Vocale

Sabato 11 Ottobre

10.00
Auditorium
Ogni paziente una storia
Massimo Mari, psichiatra
Sandro Spinsanti, bioeticista
Dagmar Rinnenburger, pneumologa
Alfredo Zuppiroli, cardiologo

10.00
Sala 80
LABORATORIO: 
Terra Acqua Fuoco Aria Spazio:
il percorso degli elementi primordiali attraverso lo Yoga
A cura di Stefano Sattwa Pagnanelli, fisioterapista e
maestro Scuola Surya Om Candra

10.00
Sala Piano Terra
LABORATORIO: 
Le scritture del commiato e della cura: un laboratorio autobiografico
A cura di Duccio Demetrio, filosofo e accademico

10.00
Sala 100
LABORATORIO: 
Il Counseling in Hospice: pratiche a confronto
A cura di Luisa Sesino, filosofa

11.30
Auditorium
NUM, nuovo umanesimo in medicina
Maurizio Bonsignori, oncologo, fondatore IOM
Antimo Zazzaroni, naturopata fondatore della Scuola taliana di Naturopatia
Marco Nocchi, co-fondatore NUM

12.30
Auditorim
Cura e cultura
Felice Di Lernia, antropologo

14.00
Auditorium
Foto Terapie: L’agire fotografico in Hospice
Ayres Marques Pinto, fototerapeuta
Giovanni Bonelli, psichiatra

15.00
Auditorium
Tienimi per mano: 
La morte nello specchio della letteratura
Antonio Loperfido, psicologo-psicoterapeuta, accademico Università di Pordenone

15.00
Torre Piano 2
LABORATORIO: 
Arte terapia: Ascoltare i colori
A cura di Roberto Calosi, Psicoterapeuta ed
Arteterapeuta

15.45
Auditorium
Si può: Lutto e perdite in formato di bambino
Beatrice Masini, giornalista, scrittrice, traduttrice
della saga Harry Potter
Donatella Carmi Bartolozzi, Presidente della Fondazione
Italiana Leniterapia
Arianna Papini, illustratrice
Nicola Casanova, Segretario Scientifico FILE

16.00
Auditorium
Geronimo Stilton, racconti di ricerca della felicità
Elisabetta Dami, scrittrice e ideatrice di “Geronimo Stilton”

16.15
Auditorium
Casi clinici: racconti corali
Sandro Gambini, medico Hospice Loreto
Fabio Izzicupo, psicologo Hospice Fossombrone
Paola Biagiotti, Caposala Hospice Fossombrone
Rosella Bencivenga, medico IOM
Giordano Galeazzi, medico IOM
Cristina Bilanci, psicologa IOM
Giuliana Recanatesi, infermiera Hospice Loreto
Carla Castagnani, OSS Hospice Loreto
Ayres Marques Pinto, coordinatore volontari Hospice Loreto
Aldo Angelico, volontario Hospice Loreto

17.00
Auditorium
L’amministratore di sostegno: 
una risorsa per la fragilità 
(a 10 anni dalla legge istitutiva)
Francesca Vitulo, avvocato
Massimiliano Marinelli, medico di famiglia

17.45
Auditorim
Alberto Pellegrino presenta “Residui” di Franco Cecchini
Alberto Pellegrino, docente

18.30
Auditorium
RadioTeatro Hombres en la Mancha, di Luca Violini
Reading di Luca Violini, attore

21.00
Auditorium
Presentazione film “La prima cosa bella”
Sirio Malfatti, medico e attore

21.30
Auditorium
Concerto: Folco Orselli in “Live alla Rancia”
Cantautore, vincitore di Musicultura

Domenica 12 Ottobre *

10.00
Auditorium
Simposio: Mythos e Logos nel vissuto del lutto
A cura di Massimo Mari, psichiatra
Umberto Curi, filosofo
Annalisa Simoncini, psicoanalista junghiana
Maria Teresa Medi, psicologa e psicoterapeuta
Gabriella Maggioli, psicologa e psicoterapeuta
Annalisa Valeri, psicologa e psicoterapeuta
Gilberto Maiolatesi, PSICOLOGO - "COMUNITÀ SOTERIA"
Andrea Narracci, psichiatra
Maria Giovanna Vicarelli, sociologa
Leonardo Montecchi, psicologo, direttore della Scuola
Bleger di Rimini
Concetto Gullotta, neurologo e psichiatra

10.00
Sala Piano 2
Centro Ascolto Cure Palliative
A cura di Ayres Marques Pinto
Roberto Calosi, psicologo e arteterapeuta
Francesca Grandi, psicologa del Centro d’Ascolto di Firenze
Luca Pianigiani, psicologo
Alessandro Fedeli, direttore CSV Marche
Giuliana Grossi, psichiatra e psicoterapeuta
Ilaria Bianchi, psicologa e volontaria dell’Hospice di Loreto
Fabiola Tizzoni, Assessore ai Servizi Sociali Comune
di Esanatoglia

10.00
Sala 100
LABORATORIO: Pedagogia del coraggio
A cura di Cristiana Voglino, scrittrice e attrice

10.00
Sala 80
LABORATORIO: Terra, Acqua, Fuoco, Aria, Spazio:
il percorso degli elementi primordiali attraverso lo Yoga
A cura di Stefano Sattwa Pagnanelli, fisioterapista e
maestro Scuola Surya Om Candra

11.00
Sala Piano 2
Il Volto del Tempo: Un ponte tra generazioni
A cura di Ayres Marques Pinto
M. Orietta Minnucci, Debora Brugnola, Luigina Storno
Comune di Esanatoglia
Maurizio Bonsignori, Oncologo
Giovanni Bonelli, Psichiatra
Daniele Antonozzi, Responsabile CSV Macerata

13.00
Sala Piano Terra
La tavola racconta
A cura di Sabrina Fondato
Pranzo a cura dell’Istituto Alberghiero di Cingoli
“G. Varnelli”

17.00
Auditorium
La religione ha (ancora) qualcosa da raccontare sulla buona morte?
Marinella Perroni, teologa
Sergio Manna, pastore Valdese e docente Facoltà Pentecostale di Scienze Religiose
Luisa Sesino, filosofa

19.00
Auditorium
Test di verifica apprendimento ECM
chiusura corso Vivere per raccontare

19.30
Auditorium
Collage di racconti recitati da Lucia Bendia, attrice

20.00
Auditorium
Chiusura: Video Hospice San Severino
Presenta Sergio Giorgetti, 
responsabile Hospice San Severino Marche


* Ai fini dell’acquisizione dei 9 crediti ECM, si ricorda che è OBBLIGATORIO frequentare la giornata di domenica e superare il test di apprendimento